Fotogallery

    Panorama

ANSA.it - Empty RSS

    Amministrazione Trasparente

    Calcolo IUC

    Calcolo IUC

    Benvenuti nel sito del Comune di Stalettì

    foto del mareStalettì è un comune di 2.443 abitanti della provincia di Catanzaro. Situato sul golfo di Squillace, vanta un panorama che abbraccia una visuale che va da Crotone a punta Stilo.

    Dal punto di vista archeologico ed architettonico si possono ammirare: 

    - i resti della "Chiesa Madre" del secolo XV° crollata durante il terribile terremoto del 1783, che distrusse gran parte dei comuni limitrofi. 

    - Il Convento di San Gregorio Taumaturgo dell'XI secolo, un tempo cenobio basiliano oggi  fiorente centro di cultura francescana. Custodisce al suo interno, sotto l'altare maggiore, le reliquie del Santo Patrono approdate, secondo tradizione, presso la grotta di San Gregorio a Caminia .Il Convento si affaccia sul viale Comunale. 

    - La Chiesa dell'Immacolata Concezione del XVI secolo con un altare policromo che custodisce al centro la statua della Vergine. 

    - La Chiesa della Madonna del Rosario del XVIII secolo, oggi sede della Parrocchia S.Maria Assunta. 

    - vari palazzetti nobiliari, come quello della famiglia Aracri, oggi sede della Biblioteca Comunale Vivaryum. 

    - il sito archeologico di Santa Maria del Mare, con i resti del Vivario, fondato da Cassiodoro.

    Oltre al turismo archeologico e balneare, offerto dalle spiagge di Caminia e Copanello, è interessante il turismo folkloristico. I più importanti avvenimenti sono quelli che si svolgono nel periodo pasquale come la suggestiva processione della Madonna Addolorata il Venerdì Santo e la tradizionale "Cunfrunta " con la svelata della Madonna la domenica di Pasqua.

    Altre manifestazioni si svolgono in occasione della festa patronale di San Gregorio Taumaturgo il 17 novembre con la tradizionale fiera,  e di San Rocco , compatrono di Stalettì il 16 agosto.

    Altre processioni molto importanti sono la festa dell'Epifania il 6 gennaio, di San Giuseppe il 19 marzo, della Madonna del Carmelo il 16 luglio,di San Pio da Pietrelcina il 23 settembre, della Madonna del SS Rosario la prima domenica di ottobre, dell' Immacolata l' 8 dicembre e di Santa Lucia il 13 dicembre.

    Tra i figli illustri di Stalettì bisogna ricordare: l'abate illuminista Gregorio Aracri, il garibaldino Achille Fazzari e la serva di Dio Concetta Lombardo.

    News dal Comune

     

    Destinazione 5 per mille dell’IRPEF

    ORARIO DI APERTURA DEGLI UFFICI AL PUBBLICO

    Comune di Stalettì

    P.IVA 00168290799

    HTML 4.01 Strict Valid CSS
    Pagina caricata in : 0.148 secondi
    Powered by Asmenet Calabria